CORSO DI QUALIFICA PROFESSIONALE DI OPERATORE AMMINISTRATIVO

Il corso di formazione professionale di Operatore Amministrativo forma quella figura professionale che si colloca prevalentemente in ambito pubblico ed in particolar modo nell’ambito delle amministrazioni scolastiche (personale ATA amministrativo tecnico ausiliare).

Il corso di formazione professionale consente di acquisire le necessarie competenze in materia di coordinamento e controllo amministrativo dell’unità in cui è preposto, nell’ambito di leggi e provvedimenti per il personale ATA (assistente tecnico ausiliare) del comparto scuola. Nello specifico sarà in possesso delle seguenti conoscenze e capacità: conoscenza della contabilità di base e generale, conoscenza della normativa relativa alla Pubblica Amministrazione ed al pubblico impiego, conoscenza degli atti e dei procedimenti amministrativi, capacità di gestire e coordinare un gruppo di lavoro, capacità di predisporre e formalizzare atti amministrativo-contabili.

L’Operatore Amministrativo gestisce la corrispondenza, la protocollazione ed archiviazione dei documenti amministrativi e contabili, redige testi amministrativi, lettere commerciali e fogli di calcolo. Le sue funzioni possono estendersi, a seconda dei contesti organizzativi, alle registrazioni contabili elementari, alla segreteria amministrativa ed al ricevimento clienti.

La necessità di formare la figura attraverso il corso di formazione professionale di Operatore Amministrativo nasce dal bisogno, da parte delle Amministrazioni Scolastiche, di ricorrere a personale sempre più qualificato. La complessità e la continua trasformazione dei procedimenti amministrativi, in ambito scolastico, impongono la necessità di ricorrere ad un professionista che, rispondendo direttamente al Direttore dei Servizi generali ed amministrativi, gestisca e coordini, in maniera professionale e responsabile, una segreteria didattica o altre tipologie di uffici amministrativo-contabili. Il corso di formazione professionale di Responsabile Amministrativo è riconosciuto ai sensi della legge. 845/78 art. 14 e valido per i concorsi pubblici per il personale ATA (assistente tecnico ausiliare).

CERTIFICAZIONE INFORMATICA EIPASS

In un mondo sempre più globalizzato e dipendente dalla tecnologia, è fondamentale acquisire competenze informatiche, sempre più richieste anche nel mondo della scuola. Computer, Lavagna interattiva multimediale (LIM), tablet… gli strumenti didattici sono tanti ma è importante saperli usare in modo corretto.

Il programma di certificazione informatica EIPASS attesta il possesso delle competenze ICT, così come descritte negli standard internazionali alla base del nuovo curriculum Europass: come per le competenze linguistiche, anche per quelle informatiche ora è prevista una specifica tabella in cui puoi indicare il tuo livello di competenze digitali.
Tutte le certificazioni EIPASS sono strutturate su standard condivisi a livello internazionale: questo è un aspetto determinante per il riconoscimento delle certificazioni informatiche nei diversi Paesi ed è inoltre di notevole utilità per le aziende in cerca di personale qualificato e per chi vuole ottenere maggiore punteggio in graduatorie e concorsi pubblici.

Perché dunque iscriversi a una Certificazione Informatica?

  1. Formazione continua: in un contesto lavorativo dove c’è sempre più competizione, è necessario rimanere aggiornati per stare al passo con le continue innovazioni tecnologiche del mondo scolastico e soprattutto con i propri studenti;
  2. Aumento punteggio in graduatoria: per l’iscrizione o l’aggiornamento delle graduatorie di istituto di seconda e terza fascia, le certificazioni vengono valutate fino a due punti. La Certificazione Informatica dunque è un ottimo modo per incrementare il proprio punteggio e di conseguenza la propria posizione in graduatoria, aumentando così le probabilità di un lavoro e di un guadagno;
  3. Trovare un lavoro qualificato: le certificazioni informatiche sono riconosciute a livello europeo, e sono spendibili in qualsiasi ambito lavorativo, professionale, universitario; una certificazione informatica nel curriculum è sempre un valore aggiunto valutato molto positivamente;
  4. Certificazione delle competenze: scrivere di saper usare il computer nel curriculum è molto diverso dal possedere una certificazione informatica, la quale prova ufficialmente che il suo titolare conosce i principi fondamentali dell’informatica e che possiede le capacità necessarie per usare con cognizione di causa un personal computer e i principali programmi applicativi.
  5. Arricchimento culturale e personale: avere abilità informatiche significa possedere le nozioni necessarie per adeguarsi alle mutevoli circostanze della vita, partecipare attivamente alle relazioni sociali, affrontare con successo il mondo del lavoro in costante evoluzione.

EIPASS 7 MODULI USER: Acquisisci competenze digitali intermedie ed avanzate, in piena conformità con l’e-Competence Framework for ICT Users” sviluppato e pubblicato nel 2013 dal CEN ICT Skills Workshop, richieste in maniera sempre più insistente in tutti i contesti educativi e lavorativi.

EIPASS TEACHER: Certificazione per Docenti e Formatori in linea con il Quadro delle Competenze ICT elaborato dall’UNESCO: nuove tecnologie e social media come strumenti per progettare e realizzare percorsi e ambienti di apprendimento coinvolgenti, partecipativi e in grado di garantire l’inclusione di tutti gli studenti (compresi BES) e la valorizzazione dei loro talenti.

EIPASS PROGRESSIVE: Certificazione per Docenti e Formatori in linea con il Quadro delle Competenze ICT elaborato dall’UNESCO: nuove tecnologie e social media come strumenti per progettare e realizzare percorsi e ambienti di apprendimento coinvolgenti, partecipativi e in grado di garantire l’inclusione di tutti gli studenti (compresi BES) e la valorizzazione dei loro talenti.

EIPASS LAB: Impara le nozioni fondamentali per diventare un esperto delle reti di computer e dei sistemi informatici utilizzati per gestire uffici, scuole e aziende.

EIPASS LIM: Orientato ad un insegnamento sempre più innovativo e tecnologico, il programma si rivela un efficace supporto didattico al processo di apprendimento, attraverso l’utilizzo della Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), in un contesto culturale sempre più attento alle tecnologie digitali e al loro impiego.

EIPASS PERSONALE ATA: Dedicato e destinato a quanti già operano o intendano farlo in qualità di collaboratori o ausiliari delle Scuole di ogni ordine e grado. Il programma fornisce competenze specifiche in linea con le normative ministeriali in materia.

EIPASS TABLET: L’introduzione del tablet come strumento didattico sta rapidamente trasformando l’e-learning in Mobile Learning: il tablet risulta essere perfetto per l’ambiente didattico e di apprendimento in quanto, oltre ad essere compatto e maneggevole, collega studenti e docenti sia tra loro che con il mondo esterno.

EIPASS DPO: Il programma di certificazione EIPASS DPO è stato realizzato per consentire di operare come Data Protection Officer, sia nella Pubblica Amministrazione sia nel privato, acquisendo le competenze necessarie al ruolo.

EIPASS INFORMATICA GIURIDICA: Il percorso insegna a cogliere le nuove prospettive offerte e a utilizzarle, a conoscere i danni delle tecnologie, a saper riconoscere i diritti dell’individuo che si appresta a utilizzarle e fornisce le competenze basilari degli aspetti criminologici più significativi.

EIPASS BASIC: Acquisisci competenze di base indispensabili per essere soggetti attivi e partecipi rispetto alle nuove dinamiche di cittadinanza e lavoro digitali. Programma conforme a “e-Competence Framework for ICT Users” sviluppato e pubblicato nel 2013 dal CEN ICT Skills Workshop.

EIPASS WEB: Offre all’Utente la possibilità di acquisire e certificare il possesso delle abilità e delle competenze necessarie per operare concretamente come Webmaster.

EIPASS SANITA’ DIGITALE: Attestazione del sicuro possesso, da parte del personale sanitario e parasanitario, delle competenze digitali ritenute indispensabili per favorire la circolazione di dati e notizie utili alla migliore assistenza del paziente da parte del Servizio Sanitario preposto.

EIPASS CAD: Attesta le competenze ed abilità nell’utilizzo di sistemi CAD (Computer-Aided Drafting) in modo affidabile, favorendo la crescita professionale, incrementando la produttività e garantendo maggiore credibilità nel mondo del lavoro.

EIPASS JUNIOR: Programma di alfabetizzazione informatica e certificazione delle competenze per ragazzi dai 7 ai 13 anni. Con EIPASS Junior i Docenti ricevono gli strumenti necessari per organizzare un percorso formativo coinvolgente e partecipativo, in linea con quanto richiesto dal Syllabus Ministeriale di riferimento.

EIPASS ONDEMAND: Modulabile in base alle esigenze formative dell’Utente o del Formatore. Il servizio è altamente interattivo poiché permette di selezionare n. 4 moduli a scelta tra tutti i profili di certificazione EIPASS disponibili.

EIPASS IT SECURITY: La certificazione informatica EIPASS IT Security attesta le conoscenze di sicurezza informatica, attiva e passiva. Certifica le competenze di utilizzo degli strumenti per proteggere il sistema ICT e la rete, l’abilità di creare strategie di prevenzione degli attacchi e la capacità di recupero dei dati.

EIPASS CYBERCRIME: Il percorso di certificazione fornisce competenze basilari in materia di diritto penale: si presentano i reati in internet, approfondendone gli aspetti più significativi dal punto di vista criminologico.

EIPASS SOCIAL MEDIA MANAGER: La certificazione EIPASS Social Media Manager attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze di livello intermedio nell’utilizzo dei Social Network per la gestione e la promozione di progetti attraverso diversi canali online.

 

certificazione linguistica Spagnolo

Il Dipartimento di Lingua Spagnola della Fondazione FIDESCU ha sviluppato il Diploma Internazionale di Spagnolo (D.I.E.) seguendo le linee guida e le linee guida indicate nel Quadro di Riferimento Europeo per l’apprendimento, l’insegnamento e la valutazione delle lingue.

Il D.I.E. offre la possibilità a bambini (a partire dagli 8 anni), giovani, adulti e professionisti di poter ottenere qualifiche che accreditano il loro livello di competenza linguistica in spagnolo.

Si possono presentare agli esami tutti quelli che, avendo conoscenza della lingua spagnola, desiderano ottenere un accreditamento del loro livello di comunicazione orale, scritto o entrambi.

Il DIE prevede

  • dieci livelli orali
  • sei scritti
  • tre di specializzazione del D.I.E.

Tali livelli spaziano dall’elementare al dominio.

Il D.I.E. ha il riconoscimento accademico dei corsi di lingua e cultura spagnola della Pontificia Università di Salamanca. I contenuti dei livelli di esame sono stati sviluppati in base al Quadro europeo di riferimento per l’apprendimento, l’insegnamento e la valutazione delle lingue.

Le prove di D.I.E. rispondono all’uso corretto e reale dello spagnolo, contemplando tutte le varianti, i diversi accenti e le espressioni utilizzate nei diversi paesi di lingua spagnola.

I criteri per la qualificazione degli esami sono:

  • comprensione
  • scioltezza
  • correzione grammaticale
  • lessico
  • pronuncia

Ai test è assegnato un totale di 100 punti.

Per ottenere il diploma D.I.E. è necessario raggiungere un punteggio minimo del 65%.

Dall’85% verrà assegnato un diploma con distinto.

Conformemente al CEFR il diploma DIE espone i punteggi per ognuna delle 4 abilità previste ovvero comprensione scritta, comprensione di lettura, comprensione auditiva e interazione orale.

Certificazione linguistica lingua Inglese

La certificazione linguistica è un attestato formale, con valore internazionale, del livello di conoscenza di una lingua, rilasciato da un ente certificatore riconosciuto.

La certificazione linguistica è quindi lo strumento di identificazione e di riconoscimento ufficiale delle competenze d’uso di una lingua straniera moderna, che stabilisce in maniera pubblica e – per quanto più possibile – oggettiva che cosa una persona “sa fare” in quella lingua.

La valutazione certificatoria ha alcune caratteristiche che le sono proprie e che la distinguono dagli altri tipi di valutazione. In primo luogo, la valutazione certificatoria non è vincolata al percorso in cui si sono formati l’apprendimento e la competenza. Ciò la rende, da un lato, libera dal doversi riferire a un determinato modello glottodidattico e, dall’altro, la rende applicabile anche ai casi di apprendimento spontaneo e/o autonomo.

La certificazione linguistica è utilizzata da chi – per motivi personali, di lavoro o di studio – necessita di una dichiarazione ufficiale e garantita della sua competenza linguistica in una determinata lingua.

In ambito lavorativo:

– arricchisce il curriculum;

– favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro, costituendo un plusvalore nel contesto europeo in quanto è riconosciuta ufficialmente in tutta l’Unione Europea;

– è utile alle aziende che, operando all’estero, intendono assumere personale in grado di lavorare utilizzando le lingue straniere: la certificazione linguistica attesta in modo chiaro il livello di padronanza e la possibilità di inserimento lavorativo;

– questa certificazione, ai vari livelli in cui è prevista, tende vantaggiosamente a sostituire nei curricula e nelle offerte di lavoro le tradizionali e approssimative espressioni del tipo “buona conoscenza dell’inglese”, “francese scolastico”, “perfetta padronanza di…”.

In ambito universitario:

– agevola chi intende proseguire gli studi all’estero; in particolare per l’iscrizione nelle varie università europee è previsto un determinato livello di competenza linguistica (ad esempio, agli stranieri che vogliono iscriversi in un’università italiana è richiesto come livello minimo il B2 e quindi un esame di accesso.Il possesso dell’attestato di certificazione linguistica consente di non sostenere tale prova);

– in Italia sta entrando nella prassi delle università e delle scuole post–universitarie di richiedere certificazioni linguistiche che attestino la conoscenza delle lingue straniere degli studenti (certificazioni che sono sostitutive dei tradizionali test di lingua straniera)

Tutte le certificazioni ESOL International rilasciate sono corrispondenti ai livelli europei del QCER (CEFR) – Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (Common European Framework of Reference for Languages) e sono:

  • A1 (Base)
  • A2 (Elementare)
  • B1 (Intermedio)
  • B2 (Intermedio superiore)
  • C1 (Avanzato)
  • C2 (Padronanza)

Tutti gli esami ESOL International (All Modes) testano il livello di competenza linguistico-comunicativo dei candidati nelle abilità sia ricettive che produttive e si compongono di 5 parti:

  • Speaking
  • Listening
  • Use of English
  • Reading
  • Writing

Corso di addestramento professionale per la Dattilografia

Il Corso di Dattilografia su Computer consente di ottenere un livello di preparazione professionale nella “kyboard live”, è indirizzato a quanti intendono avvalersi della dattilografia come strumento operativo per una migliore produttività sul computer.

Il Corso si rivolge a tutti coloro che svolgono una qualunque attività in cui è previsto l’utilizzo del computer. La possibilità di aumentare in maniera significativa le performance di digitazione, è utile infatti a segretarie, contabili, manager, programmatori, personale di amministrazione, traduttori, scrittori, insegnanti ecc.

Il corso insegna la gestione avanzata della tastiera intesa come professione o complemento importante del proprio lavoro. In questo corso si apprenderà l’uso delle dieci dita senza guardare la tastiera, la precisione e la velocità.

Lo scopo è infondere nello studente le competenze teoriche e soprattutto pratiche dello scrivere su tastiera mediante l’uso corretto della diteggiatura che ha come base la corretta posizione che l’operatore deve mantenere davanti alla macchina, e nell’uso della corretta metodologia di scrittura a tastiera cieca. Solo questo metodo è in grado di fornire l’adeguata preparazione del dattilografo che deve utilizzare il metodo di diteggiatura e la tastiera mantenendo un adeguato livello di precisione nella scrittura acquisendo sempre una maggiore rapidità e un ritmo costante.

Il sistema che si va ad apprendere è il classico sistema di scrittura meccanica utilizzato in passato anche sulle macchine da scrivere, il metodo è a Tastiera Cieca con battitura a 10 dita, l’unico metodo di diteggiatura riconosciuto a livello internazionale.

A fine corso il partecipante sarà in grado di gestire professionalmente l’utilizzo della tastiera del PC secondo quanto previsto dal programma.

L’attestato che si consegue al termine della prova finale è valido anche come punteggio nella tabella dei titoli valutati per le graduatorie del personale ATA profilo Assistente Amministrativo (AA) valutabile 1 punto.

Corso test

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean consectetur hendrerit felis bibendum ultrices. Sed varius nunc a mi dapibus porta. In nec ultrices neque. Sed scelerisque lectus arcu, interdum congue nisl condimentum sit amet. Morbi id tempus risus. Ut turpis metus, aliquam eu risus sit amet, tincidunt tristique eros. Quisque at lacinia ipsum. Pellentesque nec faucibus tortor. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vestibulum ut erat nec mauris dictum egestas vestibulum eget risus.